Assegno di Maternità - Maracalagonis

Come richiedere l'Assegno di Maternità

L'assegno di maternità di base, anche detto "assegno di maternità dei comuni", è una prestazione assistenziale concessa dai comuni e pagata dall'INPS (articolo 74 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 51) il quale provvede a comunicare ai cittadini l'avvenuto accredito delle somme.

Il diritto all'assegno, nei casi di parto, adozione o affidamento preadottivo, spetta a cittadini residenti italianicomunitari o stranieri in possesso di titolo di soggiorno (per la specifica della tipologia di permesso di soggiorno utile per la concessione del beneficio è necessario rivolgersi al proprio comune di residenza).

L’agevolazione è concessa dal comune per un massimo di 5 mesi. La domanda per richiedere il beneficio va presentata al Comune entro il termine perentorio di 6 mesi dalla data del parto o dall'effettivo ingresso del minore in famiglia nel caso di adozione o affidamento. Il valore limite dell'ISEE 2021 è 17.416,66 €. L'importo erogato è stato stabilito in data 24 febbraio 2021 come da circolare INPS 36/2021, ed è pari a 348,12 € al mese per cinque mesi nella misura intera. Quest’ultimo viene rideterminato ogni anno.

Chi può richiederla:

  • Cittadine italiane residenti nel Comune.
  • Cittadine comunitarie o extracomunitarie in possesso di regolare documentazione di soggiorno.

Requisiti:

  • Essere residenti nel Comune presso il quale si richiede l’agevolazione.
  • Avere un reddito ISEE complessivo non superiore alla soglia fissata ogni anno dallo Stato in base alle variazioni ISTAT.
  • Non avere alcuna copertura previdenziale o averla entro un determinato importo fissato annualmente.
  • Non essere già beneficiarie di altro assegno di maternità INPS ai sensi della Legge 488/99.

Modalità di richiesta:

La richiesta dell'assegno di maternità va presentata, utilizzando il modulo predisposto dal Comune e reperibile nella sezione “modulistica” del sito, entro sei mesi dalla data del parto o dall'ingresso in famiglia del bimbo adottivo. Le richieste devono essere presentate all'Ufficio Protocollo del Comune di Maracalagonis o a mezzo PEC al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.maracalagonis.ca.it

Alla richiesta va allegata la seguente documentazione: Modulo di domanda, Fotocopia di un documento di identità valido, Fotocopia Permesso di soggiorno in caso di cittadini extracomunitari.

Per tutta l’assistenza per l’accesso alla prestazione, l’attività di sportello è svolta dai CAF convenzionati con il Comune di Maracalagonis.

L’elenco dei CAF è reperibile cliccando sul seguente link.

 

Per ulteriori dettagli consultare il sito INPS



Condividi: